Riconoscimento delle competenze extra-universitarie e universitarie

  • CRITERI DI RICONOSCIMENTO DELLE COMPETENZE EXTRA-UNIVERSITARIE E UNIVERSITARIE

Il Collegio didattico del Corso può riconoscere come Crediti Formativi Universitari (CFU) le competenze professionali certificate ai sensi della normativa vigente in materia, nonché altre competenze maturate in attività formative di livello post-secondario alla cui progettazione e realizzazione abbia concorso l’Università. Il numero massimo di CFU che possono essere riconosciuti ad ogni studente è stabilito dalla normativa vigente in materia. Il riconoscimento deve essere effettuato esclusivamente sulla base delle competenze possedute dallo studente stesso.

Il Collegio didattico del Corso approva in un apposito documento i criteri sulla base dei quali sono riconosciute, per un massimo di 12 CFU, le competenze extra-universitarie inerenti gli obiettivi formativi del Corso. Si precisa ulteriormente che: (a) il riconoscimento delle competenze extra-universitarie avviene a seguito della presentazione della richiesta da parte dello studente, corredata dalla documentazione necessaria; (b) detto riconoscimento viene effettuato dalla Commissione nominata dal Collegio didattico del Corso di cui all’art. 8, integrata da un Tutor di tirocinio; (c) i CFU da riconoscere e quelli da svolgere sono determinati sulla base di apposite tabelle, che tengono conto delle diverse annualità di immatricolazione in rapporto sia  al passaggio dal vecchio a nuovo ordinamento del corso di laurea, sia della prima attivazione del V anno di corso avvenuta nell’a.a. 2015/2016, a completamento del percorso magistrale quinquennale a ciclo unico iniziato nell’a.a. 2011/2012.

 

Condizioni di diritto

Il riconoscimento delle competenze extra-universitarie per un massimo di 12 crediti formativi universitari – come da L. 240/2010 – è un diritto di cui lo studente iscritto al CdLMCU in Scienze della Formazione Primaria si può avvalere solo facendone richiesta, con le seguenti modalità:

  1. per il riconoscimento delle attività di tirocinio presentando la domanda annualmente, a partire dal secondo anno di corso, utilizzando il modulo ”A” pubblicato sul sito del Corso;
  2. per il riconoscimento delle attività a scelta dello studente presentando la domanda esclusivamente al V anno di corso, utilizzando il modulo “B” pubblicato sul sito del Corso.

 

Titoli validi per il riconoscimento dei CFU

Per le attività di tirocinio

Il contratto di lavoro a tempo indeterminato e/o determinato con incarico annuale nell’anno della richiesta, in qualità di insegnante della scuola primaria o della scuola dell’infanzia presso scuole dell’infanzia e primaria in istituzioni pubbliche o paritarie (convalida fino a 12 CFU sul tirocinio).

Per le attività a scelta dello studente

  1. Contratto di lavoro non inferiore a 12 mesi consecutivi per altre tipologie professionali congruenti con gli obiettivi dell’Ordinamento Didattico (convalida fino a 4 CFU).
  2. Attività di docenza (nell’ultimo triennio) per periodi inferiori a 12 mesi ma di durata minima complessiva di 3 mesi (convalida fino a 4 CFU).
  3. Conoscenze e competenze extrauniversitarie certificate (stage, servizio civile, etc.) congruenti con gli obiettivi dell’Ordinamento Didattico di durata non inferiore a 6 mesi complessivi (convalida fino a 4 CFU).
  4. Insegnamenti universitari (Astre, Corsi singoli, ecc.) (convalida fino a 8 CFU).

 

Attività di tirocinio diretto e indiretto riconosciute e da svolgere 

Anno di

Corso

CFU

in O.F.

CFU

Conv.li

CFU da

Svolgere

Attività da svolgere
II 3 2 1 25 ore autoformazione
 

 

III

 

 

5

 

 

3

 

 

2

14 ore di tirocinio indiretto

16 ore di tirocinio diretto

20 ore di autoformazione

 

 

IV

 

 

7

 

 

4

 

 

3

25 ore di tirocinio indiretto

25 ore di tirocinio diretto

25 ore di autoformazione

V 9 3 6 10 ore di tirocinio indiretto (da concordare con il tutor)

80 ore di tirocinio diretto

60 ore di autoformazione

  Totale 24 12 12 300 ore di attività

 

Norma finale

Le comunicazioni tra studenti, Commissione e Segreteria didattica debbono avvenire esclusivamente tramite mail istituzionale (dominio uniroma3.it).

 

  • Riconoscimento delle competenze linguistiche

Sono riconosciute, per un massimo di 10 CFU, le competenze linguistiche relative alla lingua inglese acquisite dallo studente in un corso universitario o al di fuori di un percorso universitario, a condizione che siano riconosciute dagli Enti certificatori ufficiali e siano documentate. Il riconoscimento è a cura del Centro Linguistico di Ateneo (CLA), a cui lo studente deve fare domanda di riconoscimento seguendo le modalità e i tempi comunicati dal CLA stesso.

Scuole (centri regionali di formazione, ecc.) con patrocini regionali o ministeriali non sono Enti certificatori. Esami universitari di lingua inglese o idoneità di lingua inglese devono avere la certificazione di livello, esclusi gli esami di lingua di una laurea in Lingue straniere in cui la lingua inglese è stata almeno lingua triennale. I diplomi di Scuola secondaria superiore, Liceo linguistico compreso, non sono certificazioni idonee.

Agli studenti in possesso di una certificazione di inglese livello C1/C2 ottenuta presso ente certificatore riconosciuto dal Centro Linguistico di Ateneo (CLA), non più vecchia di tre anni dall’iscrizione, sono automaticamente riconosciuti i laboratori di Lingua inglese dal I al IV anno di corso e l’idoneità di Lingua inglese B2 per complessivi 10 CFU. Agli studenti in possesso di una laurea in lingue straniere con specializzazione in lingua inglese è riconosciuto il livello B2, corrispondente ai laboratori di lingua inglese dal I al IV anno di corso e l’idoneità di lingua inglese B2, per complessivi 10 CFU.

I CFU riconosciuti per le competenze linguistiche non rientrano nel computo dei crediti utili alla definizione dell’anno di ammissione al Corso.

Le competenze linguistiche relative a lingue diverse dall’inglese sono eventualmente riconoscibili come competenze extra-universitarie o crediti universitari per gli 8 CFU a scelta dello studente.

Link identifier #identifier__162560-1Link identifier #identifier__171226-2Link identifier #identifier__22801-3Link identifier #identifier__187877-4
Daniela Passi 30 Aprile 2021