Prof. FRANCESCO AGRUSTI

QualificaProfessore Associato
Settore Scientifico DisciplinareM-PED/04
Telefono0657339676
Cellulare aziendale81199
Emailfrancesco.agrusti@uniroma3.it
Indirizzovia del Castro Pretorio 20
StanzaStanza C1.05, Primo piano, ala nuova
Struttura/Afferenza
  • Dipartimento di Scienze della Formazione
Altre informazioniCurriculum
foto profilo
Qualora le informazioni riportate a lato risultino assenti, incomplete o errate leggi le seguenti istruzioni
Per telefonare da un edificio dell'Ateneo all'altro SE il numero unico inizia con "06 5733xxxx" basta comporre le ultime quattro cifre del numero esteso.

Profilo INSEGNAMENTI Prodotti della ricerca Avvisi Ricevimento e materiale didattico

Profilo

Titoli e cariche

Ingegnere Informatico abilitato alla professione

Dottore di ricerca in Pedagogia Sperimentale

EDEN Fellow dal 2018

 

Didattica

Francesco Agrusti insegna diversi corsi di didattica in presenza, in modalità blended e in modalità teledidattica prevalentemente presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università Roma Tre.

Ricerca

Francesco Agrusti è un ingegnere informatico e professore associato di Pedagogia Sperimentale presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell'Università di Roma Tre. È membro del Centro di Didattica Museale e Nuove Tecnologie di Roma Tre. La sua principale attività di ricerca riguarda i seguenti temi: formazione a distanza, Educational Data Mining, IA per l'educazione, ambienti di apprendimento individualizzati e personalizzati, robotica educativa, valorizzazione del patrimonio culturale attraverso le tecnologie, valutazione automatizzata nell'educazione. Dal 2012 al 2015 è stato membro dell'AEA (Association for Educational Assessment) Europe, e dal 2010 è membro di EDEN (European Distance and E-learning Network) e EDEN NAP (Network of Academics and Professional). Nel 2018 ha ottenuto il titolo di EDEN Fellow. Nel luglio 2015 è stato visiting scholar presso la University of California Berkeley (CA, USA) per svolgere un lavoro di ricerca sulla valutazione automatica di trial aperti in un quadro di analisi dello sviluppo del pensiero critico. È nel comitato editoriale della rivista internazionale di pedagogia sperimentale CADMO (ISI/Scopus).