Stage e tirocini

Tirocinio curriculare

L’offerta formativa del Corso di Studi Educatore di Nido e dei Servizi per l’Infanzia L19 (EDUNIDO) prevede un tirocinio curriculare obbligatorio di 14 cfu (350 ore), suddiviso in 2 CFU (50 ore) di tirocinio interno e 12 CFU (300 ore) di tirocinio esterno.

Tirocinio interno

Il tirocinio interno si può svolgere a partire dal primo anno e comprende attività teorico-pratiche guidate da realizzare all’interno del Dipartimento.

Sono attivate dal 25/07/2020 sulla piattaforma per il tirocinio interno del corso di laurea Edunido delle attività valide per il Tirocinio interno, tali iniziative didattiche sono erogate a distanza e raggiungibili dalla risorsa Formonline denominata Link identifier #identifier__69120-1Link identifier #identifier__132508-1Tirocinio interno cds Educatori di nido e dei servizi per l’infanzia .

Le 50 ore previste per il tirocinio interno sono organizzate come segue:

  • 14 ore di attività scientifico-culturali destinate alla frequenza di convegni, incontri e seminari organizzati da docenti del Dipartimento e/o ulteriori iniziative di collaborazione alla ricerca previa approvazione da parte del corso di laurea. Tali iniziative saranno preferibilmente individuate tra quelle attinenti alle tematiche rilevanti per il corso di studi (da concludersi entro tre mesi dalla domanda definitiva di laurea).
  • 36 ore così organizzate (le attività sono elencate secondo la loro propedeuticità):
    • 08 ore di orientamento dedicate a incontri tematici relativi al lavoro educativo con la prima infanzia (frequenza ad almeno n. 03 incontri specifici)
    • 07 ore sulla regolamentazione professionale e l’introduzione ai contesti socio-educativi
    • 21 ore di supervisione e di accompagnamento durante il tirocinio, secondo tre percorsi diversificati (A, B e C) in relazione all’interesse degli studenti e alla disponibilità dei docenti. Tutti e tre i percorsi prevedono la compilazione di un diario on line e sono articolati come segue:

Percorso A – Modello supervisione (21 ore)

  • Diario di bordo on line con format                   8 ore
  • Incontri di gruppo                                                13 ore

Percorso B – Modello individuale (21 ore)

  • Diario di bordo on line con format                  18 ore
  • Tutoraggio di un docente del CdS                     3 ore

Percorso C – Modello supervisione (21 ore)

  • Legato ad attività di ricerca del docente sui temi legati alla prima infanzia.

Ulteriori indicazioni specifiche aggiornate sui tre percorsi di tirocinio interno sono disponibili nella Link identifier #identifier__78599-2piattaforma Formonline dedicata .

Si chiarisce inoltre quanto segue in merito allo svolgimento delle 21 ore di supervisione e di accompagnamento del tirocinio in base alla specifica situazione di studentesse e studenti:

  • coloro che hanno terminato le 29 ore previste di tirocinio interno possono passare al conseguimento delle restanti 21 ore e contestualmente iniziare il tirocinio esterno ordinario;
  • coloro che già hanno svolto attività lavorativa pertinente (eventualmente riconosciuta come tirocinio esterno)  e stanno continuando a svolgere la medesima attività professionale, potranno conseguire le 21 ore attraverso uno dei tre percorsi previsti A,B,C;
  • nel caso in cui l’esperienza lavorativa sia pregressa e non più in essere, si propone il percorso C alternativo per concludere le 21 ore di tirocinio interno previste.

A partire dal 11/02/2021 inizierà una programmazione di eventi webinar su piattaforma MTeams validi per il tirocinio interno del corso di laurea, per ulteriori indicazioni consultare la pagina web Link identifier #identifier__175823-3Avvisi.

Tirocinio esterno

Il tirocinio esterno si svolge di norma a partire dal terzo anno; potrà avere inizio al terzo anno o una volta conseguiti 110 cfu. È caratterizzato da attività pratiche sul campo a scopo orientativo e formativo; è svolto di norma all’esterno dell’Università, in particolare presso nidi e servizi educativi convenzionati con l’Università.

Le attività di tirocinio esterno possono essere svolte unicamente in servizi educativi riferiti alla fascia di età 0-36 mesi (servizi educativi previsti dal  Link identifier #identifier__144989-1D.Lgl. 65/2017  integrato dalla Link identifier #identifier__96219-19Legge regionale n.7/2020 della Regione Lazio).

Studenti e studentesse impegnati in attività di tirocinio curriculare nell’ambito del corso di studio Educatore di nido e dei servizi per l’infanzia potranno svolgere il loro percorso di tirocinio unicamente nelle declinazioni che tali servizi assumono ai sensi dell’art. 2 comma 3 e dell’art. 2 comma 1 del D.Lgl. 65/2017:
“I servizi educativi, unitamente alle famiglie, si occupano della crescita e della formazione delle bambine e dei bambini dai tre mesi fino al compimento dei trentasei mesi, nel rispetto dell’identità individuale, culturale e religiosa degli stessi e consistono in:

  1. nido e micronido che assicurano la realizzazione di attività educative e di gioco, i pasti e il riposo secondo le disposizioni di cui al capo IV;
  2. sezione primavera, di cui all’articolo 1, comma 630, della legge 27 dicembre 2006, n. 296, relativo all’offerta formativa infantile, che favorisce la continuità del percorso educativo dai primi mesi di vita e fino al compimento dei sei anni di età, secondo le disposizioni di cui all’articolo 37;
  3. servizi integrativi classificati in:
  1. spazio gioco, specificamente rivolto alle bambine e ai bambini dai dodici mesi fino al compimento dei trentasei mesi per un tempo giornaliero limitato, di cui all’articolo 39 del DL 65/2017;
  2. nido domestico, di cui all’articolo 40 del DL 65/2017;
  3. centro per bambini e famiglie, che prevede la presenza attiva di genitori, familiari o adulti di riferimento, di cui all’articolo 42 del D.Lgl. 65/2017″.

Il processo di convenzionamento delle strutture e le formalità per l’avvio del tirocinio si svolgono sulla piattaforma di Ateneo Gomp. Lo studente deve essere seguito da un tutor esterno che per conto della struttura convenzionata seguirà le Link identifier #identifier__94276-4procedure previste dal sistema Gomp.
Le pratiche per l’attivazione delle attività di tirocinio esterno sono seguite dal Link identifier #identifier__23419-5Servizio per il Tirocinio. 

Una volta terminato il tirocinio (interno ed esterno) la documentazione completa (attestante lo svolgimento delle attività di tirocinio interno ed esterno) dovrà essere presentata online attraverso la procedura attiva sulla risorsa di dipartimento  Formonline Link identifier #identifier__186137-6TIROCINIO EDUNIDO-consegna documentazione nei seguenti periodi:
01 – 30 settembre
01 dicembre – 15 gennaio
01 aprile – 15 maggio.

Consulta Link identifier #identifier__106347-7la documentazione da presentare e le indicazioni per la stesura della relazione alle quali studenti e studentesse devono attenersi.

Valutazione attività lavorativa certificata/attività extrauniversitarie come tirocinio esterno

È possibile valutare il riconoscimento di un’attività lavorativa certificata o di attività extrauniversitaria (es. Servizio civile) in sostituzione del Tirocinio esclusivamente se tali attività svolte sono attinenti agli obiettivi formativi specifici del corso di laurea (cfr. il Link identifier #identifier__115650-8Regolamento Tirocinio e riconoscimento attività extrauniversitarie, all. 2 – Riconoscimento attività extrauniversitarie).

Il riconoscimento dell’attività lavorativa o del Servizio civile (attività extrauniversitarie) per il tirocinio esterno viene valutato dalla Commissione tirocinio del corso di laurea; per conseguirlo studentesse e studenti dovranno redigere una relazione descrittiva delle attività lavorative svolte e sostenere integralmente il tirocinio interno previsto (50 ore).

Non è prevista la valutazione e relativa convalida di attività di formazione e/o volontariato in sostituzione del tirocinio esterno.

La richiesta di valutazione dell’ attività lavorativa o del Servizio civile deve essere presentata attraverso la compilazione di una Link identifier #identifier__25558-9domanda di Riconoscimento crediti in Gomp nei seguenti periodi:
01 – 30 settembre
01 dicembre – 15 gennaio
01 aprile – 15 maggio

allegando alla domanda l’attestazione di servizio e una relazione descrittiva delle attività svolte.

Per la valutazione dell’attività lavorativa sono richieste almeno 600 ore di servizio certificate dalla relativa attestazione.

È possibile scaricare un Link identifier #identifier__84383-10modello fac-simile di attestazione di servizio ; l’utilizzo del format è obbligatorio e non verranno prese in considerazione attestazioni difformi rispetto al modello proposto.
Nel caso di servizio prestato presso pubbliche amministrazioni è possibile produrre un’autocertificazione secondo quanto previsto dalla normativa vigente in materia.

Consulta i Link identifier #identifier__127271-11criteri di riconoscimento e le indicazioni per la stesura della relazione alle quali studenti e studentesse devono attenersi.

Se al momento della richiesta di valutazione dell’attività lavorativa come tirocinio (tramite istanza di riconoscimento crediti in Gomp) è stato già completato lo svolgimento delle 50 ore di tirocinio interno previste (gli attestati dovranno essere caricati in Link identifier #identifier__170573-12formonline nei periodi previsti), sarà possibile sottoporre l’intera documentazione alla Commissione competente per l’eventuale valutazione dell’intera prova di Tirocinio.

Per ogni ulteriore indicazione in merito allo svolgimento del Tirocinio curriculare e alla valutazione di attività extrauniversitarie come tirocinio si rinvia alla consultazione del Link identifier #identifier__197492-13Regolamento Tirocinio e riconoscimento attività extrauniversitarie .

Link identifier #identifier__77611-14Link identifier #identifier__39242-15Link identifier #identifier__114499-16Link identifier #identifier__106312-17
Valentina Cozzi 23 Settembre 2021