Prof. RAFFAELE POZZI

QualificaProfessore Ordinario
Settore Scientifico DisciplinareL-ART/07
Telefono0657339257
Cellulare aziendale82433
Emailraffaele.pozzi@uniroma3.it
Indirizzovia del Castro Pretorio 20
Struttura/Afferenza
  • Dipartimento di Scienze della Formazione
Altre informazioniSito web personale
Qualora le informazioni riportate a lato risultino assenti, incomplete o errate leggi le seguenti istruzioni
Per telefonare da un edificio dell'Ateneo all'altro SE il numero unico inizia con "06 5733xxxx" basta comporre le ultime quattro cifre del numero esteso.

Profilo INSEGNAMENTI Prodotti della ricerca Avvisi Ricevimento e materiale didattico

Ricevimento e materiale didattico

Materiale Didattico 2022/2023

Materiale Didattico 2021/2022

Ricevimento

.

Prof. Raffaele Pozzi - Ricevimento degli studenti - I e II Semestre AA 2022-23

15 settembre 2022 - ore 16.45 -Sede Principe Amedeo - Aula docenti
30 settembre 2022 - ore 16.45 - Sede Principe Amedeo - Aula docenti
Durante il I semestre il docente riceve il I e IV martedì del mese, alle 16.00, dopo le lezioni.
Nei mesi di gennaio e febbraio 2023 il docente riceve gli studenti il 19/01, 26/01, 4/02, 23/02 alle ore 16.30 presso la sede di via Principe Amedeo.
Nel II semestre il docente riceve il I e IV martedì del mese, alle 16.00, dopo le lezioni.

AVVISO AGLI STUDENTI - A seguito di richieste pervenute, si dà avviso agli studenti che le lezioni del 31 ottobre 2022 sono aggiornate al 7 novembre 2022
Prof. Raffaele Pozzi - Ricevimento studenti - II Semestre - AA 21-22

8 marzo 2022 - ore 15.45 - Sede Principe Amedeo - Dopo la lezione
22 marzo 2022 - ore 15.45 - Sede Principe Amedeo - Dopo la lezione
Il ricevimento degli studenti prosegue nel II semestre dopo la lezione, ogni martedì, alle 16.00, nella sede di via Principe Amedeo, in aula docenti.

Prof. Raffaele Pozzi - Avviso di Inizio lezioni di Pedagogia e Didattica della Musica II semestre

Si dà avviso agli studenti che le lezioni di Pedagogia e Didattica della Musica del II semestre inizieranno, in Aula e orario programmati, martedì 8 marzo 2022.


Prof. Raffaele Pozzi - Ricevimento degli studenti - I Semestre AA 2022-23

15 settembre 2022 - ore 16.45 -Sede Principe Amedeo - Aula docenti
30 settembre 2022 - ore 16.45 - Sede Principe Amedeo - Aula docenti
Durante il I semestre il docente riceve il I e IV martedì del mese, alle 16.00, dopo le lezioni.



AA 2022-23 – Prof. Raffaele Pozzi - Programma dei Corsi
Musicologia, Storia e Sociologia della Musica
Il corso intende fornire agli studenti metodologie e conoscenze di base nel campo della Musicologia, della Storia e della Sociologia della Musica. Il programma si articola in due parti: la prima dedicata ad alcuni elementi di base di teoria della musica (acustica, notazione, forme ecc.), con un profilo di Storia della musica attraverso l'ascolto e l'analisi di alcuni opere esemplari del patrimonio d'arte e di tradizione orale; la seconda, monografica, centrata sull'argomento seguente: "Gustav Mahler: crisi e tramonto del Sinfonismo classico-romantico".
Il corso prevede lezioni esclusivamente in presenza nelle quali la presentazione dei contenuti viene offerta attraverso ascolti, video ed esercitazioni pratiche.
La valutazione avviene attraverso una prova d'esame finale in presenza basata su un test composto da 4 domande a risposta aperta da svolgersi in 30 minuti su tutto il programma del Corso.
I testi di esame sono i seguenti: O. KAROLYI, Grammatica della musica, Torino, Einaudi, 1967 e successive ristampe; Profilo storico della musica in Occidente, in Musica, collana Le Garzantine, Milano, Garzanti,1996 o successive edizioni aggiornate, pp. 1009-1042; T. W. Adorno, Gustav Mahler. Una fisiognomica musicale, Torino, Einaudi, 2011.
Pedagogia e Didattica della Musica
Il corso intende fornire agli studenti metodologie e conoscenze di base nel campo della Pedagogia e della Didattica della Musica. Il programma si articola in due parti: la prima dedicata ad alcuni elementi di base di teoria della musica e di pedagogia della musica (acustica, notazione, forme ecc.), con un profilo di Storia della musica attraverso l'ascolto e l'analisi di alcuni opere esemplari del patrimonio d'arte e di tradizione orale, la presentazione del modello di educazione al suono di Raymond Murray Schafer; la seconda, monografica, centrata sull'argomento seguente: "Spiritualità nella musica d'oggi: Arvo Part"
Il corso prevede lezioni esclusivamente in presenza nelle quali la presentazione dei contenuti viene offerta attraverso ascolti, video ed esercitazioni pratiche.
La valutazione avviene attraverso una prova d'esame finale basata su un test composto da 4 domande a risposta aperta da svolgersi in 30 minuti su tutto il programma del Corso.
I testi di esame sono i seguenti: O. Karolyi, Grammatica della musica, Torino, Einaudi, 1967 e successive ristampe; Profilo storico della musica in Occidente, in Musica, collana Le Garzantine, Milano, Garzanti 1996 o successive edizioni aggiornate, pp. 1009-1042; R. Murray Schafer, Educazione al suono, Milano, Ricordi, 1998; Arvo Part allo specchio, a cura di E. Restagno, Milano, Il Saggiatore, 2004.

Film Music/Musica per Film
The course - which requires an English level from A to B1 but no specific technical prior knowledge of music - gives the student a basic knowledge on the main concepts and methodologies in the field of Film music studies. The course programme is divided in two parts: the first devoted to the fundamentals of film music theory; the second to a survey of film music history, with an analysis of some exemplary and significant cases.
Il corso, che richiede un livello di Inglese da A a B1 ma nessuna specifica conoscenza tecnica della musica - intende fornire agli studenti metodologie e conoscenze di base nel campo dei Film music studies. Il programma si articola in due parti: la prima dedicata ad alcuni elementi di base di teoria della musica per film; la seconda ad un profilo della storia della musica per film attraverso l’analisi di alcuni casi esemplari e significativi.
The course (3 credits) is based on lectures in English recorded on line (with a short summary in Italian) by prof. Raffaele Pozzi, in collaboration, for the history of cinema, with prof. Valentina Domenici. The presentation of the theorethical and historical contents includes an analysis of films and film sequences.
Il corso (3 CFU) prevede lezioni on line registrate in inglese (con brevi sintesi in italiano) del prof. Raffaele Pozzi, con la collaborazione, per la storia del cinema, della prof.ssa Valentina Domenici. I contenuti teorici e storici vengono accompagnati da proiezioni e analisi di sequenze filmiche.
The assessment is based on a written test in English/Italian language on the Course programme to be performed in 30 minutes with suitability evaluation.
La valutazione, con giudizio di idoneità, avviene con un test a risposta aperta in lingua inglese o italiana composto da 4 domande su tutto il programma di esame da svolgere in 30 minuti alla fine del Corso.
The examination textbook is the following: K. Kalinak, Film Music. A Very Short Introduction, New York, Oxford University Press, 2010. Italian translation: Id. Musica da film. Una breve introduzione, Torino, EdT, 2012.
Il testo per l’esame è il seguente: K. Kalinak, Film Music. A Very Short Introduction, New York, Oxford University Press, 2010. Traduzione italiana: Id., Musica da film. Una breve introduzione, Torino, EdT, 2012.
Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica
Il laboratorio propone allo studente una riflessione sul doppio statuto pedagogico-didattico dell’educazione musicale nella scuola dell’infanzia e primaria attraverso l’ascolto attivo e guidato. Esso si articola in cinque incontri in presenza nei mesi di novembre e dicembre, nel secondo semestre, nei mesi di marzo, aprile e maggio - nei quali sono previsti concerti, film, esercitazioni pratiche, colloqui con musicisti, musicologi, personalità del mondo musicale mediati dal docente.
Il laboratorio si basa su un metodo didattico di ascolto attivo guidato. Il laboratorio si articola in cinque incontri, nei mesi di novembre, dicembre, marzo, aprile maggio, mediati dal docente nei quali sono previsti concerti, film, esercitazioni pratiche, colloqui con musicisti, musicologi, personalità del mondo musicale.
La frequenza al laboratorio è obbligatoria e non sarà ammessa, pena la decadenza, più di una assenza agli incontri.
La valutazione dello studente avviene attraverso una prova scritta finale basata su una relazione critica sui contenuti proposti nel laboratorio.

I Corsi dell'AA 2022-23 del Prof. Raffaele Pozzi iniziano a partire dal 4 ottobre 2022, nei previsti dal calendario didattico del Dipartimento.

AVVISO AGLI STUDENTI
Esami del Prof. Raffaele Pozzi con riconoscimento di CFU pregressi - Procedura

Gli studenti che abbiano ottenuto riconoscimento di CFU devono inoltrare, specificando l'oggetto nell'email, la domanda al docente e indicando/allegando quanto segue almeno 30 giorni prima l'appello di esame prescelto:

1) Corso d studio di appartenenza e esame da sostenere
2) Numero di CFU riconosciuti e invio di relativa delibera
3) Programma dell'esame svolto
In risposta il docente indicherà per email il programma di esame.

AVVISO PER GLI ESAMI DI VECCHIO ORDINAMENTO

Per gli esami dei Corsi non più attivi (SFP) di Metodologia dell’Educazione musicale e Comunicazione
sonora I e Metodologia dell’Educazione musicale e Comunicazione sonora II il programma è il seguente:
1) O. Karolyi, Grammatica della Musica, Torino, Einaudi, 1967 e successive edizioni
2) Profilo storico della Musica in Occidente, in Musica, Le Garzantine, Milano, Garzanti, 1996 e successive
edizioni, pp.1009-1042
3) R. Murray Schafer, Educazione al suono, Milano, Ricordi, 1998
4) AA. VV., Insegnare il melodramma, a cura di G. Pagannone, Lecce, Pensa Multimedia, 2010

Esami della sessione di gennaio-febbraio 2022 - Avviso agli studenti

Per la sessione di gennaio e febbraio 2022 tutti gli esami del Prof. Raffaele Pozzi si svolgeranno in modalità ordinaria scritta in presenza.
Gli studenti che fossero impossibilitati alla presenza, per cause strettamente legate alla pandemia e con documentata sovrapposizione alla data della prova, devono inoltrare richiesta al docente, entro la chiusura delle prenotazioni, tramite apposito modulo sottoscritto, fornendo motivazioni e attestazioni specifiche affinché l'istanza possa essere valutata e accolta. La prova sostitutiva si svolgerà in modalità orale a distanza.

Programma e modalità di svolgimento del Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica

Il laboratorio, che non richiede conoscenza musicale specifica pregressa, propone allo studente una riflessione sul doppio statuto pedagogico-didattico dell’educazione musicale nella scuola dell’infanzia e primaria attraverso l’ascolto attivo e guidato. Esso si articola in cinque incontri in presenza nei mesi di novembre e dicembre, nel secondo semestre, nei mesi di marzo, aprile e maggio - nei quali sono previsti concerti, film, esercitazioni pratiche, colloqui con musicisti, musicologi, personalità del mondo musicale mediati dal docente.

Il laboratorio si basa su un metodo didattico di ascolto attivo guidato. Per le date degli incontri e ogni ulteriore informazione si veda l'annuncio sulla bacheca del docente, su Formonline e presso la segreteria del Corso di Laurea (daniela.passi@uniroma3.it).

La frequenza del laboratorio in presenza è obbligatoria e non sarà ammessa più di una assenza pena la decadenza dell'iscrizione.

Per la frequenza al laboratorio è necessario: 1) iscriversi su GOMP entro e non oltre la data indicata del 20/11/2021; 2) effettuata iscrizione su GOMP iscriversi su Formonline nello spazio dedicato dove a fine laboratorio verrà consegnata la relazione finale; 3) prenotare il posto in aula per le date dei singoli incontri (N.B.: senza prenotazione del posto non sarà possibile accedere in aula e seguire il laboratorio). Gli studenti del V.O. possono prenotarsi ai laboratori del N.O. (purché presenti nel piano di studio). Il giustificativo per il lavoro: va richiesto al docente a fine incontro, con apposito modulo fornito al docente dallo studente

Se si riscontrassero problemi in fase di prenotazione contattare la segreteria didattica: sfp@uniroma3.it utilizzando esclusivamente la mail istituzionale e aprire un ticket di segnalazione.

La valutazione dello studente avviene attraverso una relazione scritta finale basata sui contenuti proposti nel laboratorio. Sulle modalità di stesura e consegna della relazione finale verranno date indicazioni dal docente a fine laboratorio

La bibliografia specifica legata agli argomenti trattati durante i singoli incontri verrà indicata dal docente durante lo svolgimento del laboratorio.

AVVISO AGLI STUDENTI
Esami del Prof. Raffaele Pozzi con riconoscimento di CFU pregressi - Procedura

Gli studenti che abbiano ottenuto riconoscimento di CFU devono inoltrare, specificando l'oggetto nell'email, la domanda al docente e indicando/allegando quanto segue almeno 30 giorni prima l'appello di esame prescelto:

1) Corso d studio di appartenenza e esame da sostenere
2) Numero di CFU riconosciuti e invio di relativa delibera
3) Programma dell'esame svolto
In risposta il docente indicherà per email il programma di esame.


AVVISO - RICEVIMENTO STUDENTI - AA 2021-22

Il Prof. Raffaee Pozzi, durante il I semestre, riceve gli studenti, dopo le lezioni del lunedì (ad eccezione dell'11/10), alle ore 16.00 nella sede di Via Principe Amedeo.

Ricevimento degli studenti del prof. Raffaele Pozzi del mese di settembre, nella sede di via Principe Amedeo

12 settembre 2021, ore 12-13
21 settembre 2021, ore 12-13

AVVISO PER GLI ESAMI DI VECCHIO ORDINAMENTO

Per gli esami dei Corsi non più attivi (SFP) di Metodologia dell’Educazione musicale e Comunicazione
sonora I e Metodologia dell’Educazione musicale e Comunicazione sonora II il programma è il seguente:
1) O. Karolyi, Grammatica della Musica, Torino, Einaudi, 1967 e successive edizioni
2) Profilo storico della Musica in Occidente, in Musica, Le Garzantine, Milano, Garzanti, 1996 e successive
edizioni, pp.1009-1042
3) R. Murray Schafer, Educazione al suono, Milano, Ricordi, 1998
4) AA. VV., Insegnare il melodramma, a cura di G. Pagannone, Lecce, Pensa Multimedia, 2010

AVVISO AGLI STUDENTI
Prof. Raffaele Pozzi - Esami di profitto - Sessione invernale AA 2019-20


AVVISO AGLI STUDENTI

Prof. Raffaele Pozzi - Programma del Corso e esami

Programma del Corso

Il corso intende fornire agli studenti metodologie e conoscenze di base nel campo della Pedagogia e della Didattica della Musica. Il programma si articola in due parti: la prima dedicata ad alcuni elementi di base di teoria della musica e di pedagogia della musica (acustica, notazione, forme ecc.), con un profilo di Storia della musica attraverso l'ascolto e l'analisi di alcuni opere esemplari del patrimonio d'arte e di tradizione orale, la presentazione del modello di educazione al suono di Raymond Murray Schafer; la seconda, monografica, centrata sull'argomento seguente: Un'opera del cambiamento: Le nozze di Figaro di Wolfgang Amadeus Mozart.

Testi di esame

O. KAROLYI, Grammatica della musica, Torino, Einaudi, 1967 e successive ristampe; Profilo storico della musica in Occidente, in Musica, collana Le Garzantine, Milano, Garzanti 1996 o successive edizioni aggiornate, pp. 1009-1042; R. MURRAY SCHAFER, Educazione al suono, Milano, Ricordi, 1998; per l'opera Le nozze di Figaro di Mozart riferirsi al libretto, all'analisi dell'opera, alla sinossi, ai saggi storico-critici contenuti nel programma di sala della rappresentazione del 2011 al Teatro La Fenice di Venezia: https://www.teatrolafenice.it/wp-content/uploads/2019/03/NOZZE-DI-FIGARO-LE.pdf. Per l'esecuzione dell'opera riferirsi all'allestimento dell'Opéra di Parigi del 1980 https://www.youtube.com/watch?v=3e3xxNY6KXA.

Modalità di esame

La valutazione avviene con un prova d'esame scritta in presenza con un test composto da 4 domande su tutto il programma del Corso da svolgere in 30 minuti. Non sono ammesse deroghe se non per soli impedimenti in atto legati al contagio da Covid-19. Lo studente invierà dopo la chiusura delle prenotazioni, non oltre 48 ore, richiesta motivata e non generica con apposito modulo di dichiarazione in .pdf predisposto dall'Ateneo firmato. La richiesta, valutata e approvata, previa obbligatoria indicazione scritta della coorte e del proprio programma di esame, darà luogo ad una prova emergenziale alternativa orale a distanza nei giorni immediatamente successivi all'esame scritto ordinario.

La prima lezione del Corso si terrà lunedì 5 ottobre, alle 14.00, in presenza, presso l’Aula Magna della sede di via Principe Amedeo 182/4. Le lezioni proseguiranno nei giorni e nell’orario indicati sul sito del Corso di Laurea. Il Corso termina il 4 maggio 2021.

AVVISO AGLI STUDENTI

Si ricorda agli studenti che, come chiaramente indicato in precedente avviso, la mancata consegna su Formonline, entro le ore 23.59 di domani 22 maggio, della relazione finale del Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica, equivarrà ad attestare la rinuncia alla valutazione finale e pertanto l’esclusione dello studente dal Laboratorio per l’Anno Accademico 2020-21.


AVVISO AGLI STUDENTI


Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica AA 2020-21 – Relazione finale – Verbalizzazione del Laboratorio

Il Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica del Prof. Raffaele Pozzi, a canale unico si è svolto, per i partecipanti obbligatoriamente iscritti su GOMP e su Formonline ad inizio Laboratorio, in modalità a distanza asincrona a causa della pandemia Covid19, nelle date, tra I e II semestre, del 27 novembre 2020, 16 dicembre 2020, 17 aprile 2021, 21 aprile 2021, 8 maggio 2021 per una sintesi dei contenuti e l’istruzione relativa alla relazione finale. La relazione finale sarà valutata come autocertificazione dell’obbligatorietà della partecipazione.

La relazione finale, redatta in formato WORD, dovrà dare prova della avvenuta sintesi e assimilazione argomentata, ragionata e critica dei contenuti proposti nei 4 incontri sopracitati.

Essa dovrà essere strutturata come segue:

Frontespizio: AA 2020-21 - Relazione finale del Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica - Prof. Raffaele Pozzi - Nome, Cognome e Numero di matricola dello studente.

Il testo della relazione dovrà riportare i contenuti proposti sul cloud One Drive di Roma Tre

https://uniroma3-my.sharepoint.com/personal/rpozzi_os_uniroma3_it/_layouts/15/onedrive.aspx?id=%2Fpersonal%2Frpozzi%5Fos%5Funiroma3%5Fit%2FDocuments%2FCondivisi%20con%20tutti%2FMusicaInFormazione%20%2D%20Laboratorio%20SFP con riflessioni critiche personali dello studente relative agli incontri del Laboratorio . La relazione avrà uno sviluppo minimo di 1500 caratteri di testo spazi esclusi per ciascun incontro (minimo di 6000 caratteri in totale); si invitano gli studenti a non superare i 2000 caratteri spazi esclusi per ciascun incontro: l’eventuale eccedenza non sarà in ogni caso motivo di esclusione.

La relazione, il cui file non deve superare i 20 MB, dovrà essere caricata sulla piattaforma Formonline (https://formonline.uniroma3.it/– Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica) - nell’apposito spazio dedicato, aperto in data odierna 8 maggio 2021, entro e non oltre le ore 24.00 del giorno 22 maggio 2021.

La verbalizzazione del Laboratorio, riservata ai frequentanti iscritti e prenotati su GOMP, che abbiano superato positivamente la valutazione della Relazione, si aprirà il giorno 29 maggio 2021 e si concluderà a seguire fino all’esaurimento di tutti gli aventi diritto.

AVVISO AGLI STUDENTI
Esami del Prof. Raffaele Pozzi con riconoscimento di CFU pregressi - Procedura

Gli studenti che abbiano ottenuto riconoscimento di CFU devono inoltrare, specificando l'oggetto nell'email, la domanda al docente e indicando quanto segue almeno 30 giorni prima l'appello di esame prescelto:

1) Corso d studio di appartenenza e esame da sostenere
2) Numero di CFU riconosciuti e invio di relativa delibera
3) Programma dell'esame svolto
In risposta il docente indicherà per email il programma di esame.

Prof. Raffaele Pozzi - Ricevimento studenti

Si dà avviso agli studenti che i ricevimenti del Prof. Raffaele Pozzi si svolgono su Teams nelle date e nell'orario di volta in volta indicati previa richiesta al docente. Lo studente accolto riceverà il link di convocazione, si collegherà e rimarrà in sala di attesa. Il docente darà accesso ai prenotati uno alla volta. Per eventuali comunicazioni relative agli esami di profitto svolti, sempre previa richiesta preventiva, gli studenti potranno presentarle al solo primo ricevimento che segue  la pubblicazione degli esiti.
Date dei ricevimenti:
8 febbraio 2021, ore 12-13
18 febbraio 2021, ore 12.13
9 marzo  2021, ore 12-13.
A partire dal mese di aprile il docente riceverà gli studenti ogni lunedì dopo la lezione di Pedagogia e Didattica della Musica alla quale gli interessati potranno collegarsi, a tale scopo, dalle ore 14.50.
Ricevimenti dopo il termine delle lezioni
12 maggio 2021, ore 12-13
21 maggio 2021, ore 12-13
11 giugno 2021, ore 12-13
25 giugno 2021, ore 12-13
14 luglio 2021, 12-13

Ricevimento degli studenti del mese di settembre, nella sede di via Principe Amedeo

12 settembre 2021, ore 12-13
21 settembre 2021, ore 12-13

A partire dall'inizio del nuovo Anno Accademico, il Prof. Raffaele Pozzi riceve dopo le lezioni del lunedì pomeriggio nella sede di Via Principe Amedeo.

AVVISO AGLI STUDENTI
Prof. Raffaele Pozzi - Esami di profitto - Sessione invernale AA 2019-20

Nella sessione invernale dell’AA 2019-20 tutti gli esami del Prof. Raffaele Pozzi si svolgeranno in modalità scritta in presenza. La modalità scritta a distanza verrà attivata per i soli studenti che nei giorni dell’appello siano in contagio da Covid19 in atto o in obbligo di quarantena domiciliare in atto o impediti negli spostamenti da DPCM governativi. Gli studenti che si trovino nelle condizioni citate, effettuata la regolare iscrizione all’esame, presenteranno richiesta di deroga per email al docente dopo la chiusura delle prenotazioni di esame, entro e non oltre il secondo giorno dalla data di chiusura delle stesse. Per lo svolgimento dell’esame scritto a distanza lo studente dovrà applicare le norme previste dall’Ateneo per lo svolgimento di tale modalità di esame riportate sul sito dell’Università Roma Tre al link: https://portalestudente.uniroma3.it/wp-content/uploads/sites/2/file_locked/2020/05/Esami-Profitto_ProvaScritta_Vademecum_Studente-v2.0.pdf. Nella sfortunata circostanza di non poter svolgere l’esame scritto in presenza, si intende che lo studente è responsabile del buon funzionamento del proprio dispositivo, della corretta installazione del lockdown browser e dell’applicazione delle indicazioni contenute nel citato Vademecum. Verrà in ogni caso offerto ausilio attraverso una comunicazione/simulazione nei due giorni precedenti la prova di esame.

AVVISO AGLI STUDENTI
Esami del Prof. Raffaele Pozzi con riconoscimento di CFU pregressi - Procedura

Gli studenti che abbiano ottenuto riconoscimento di CFU devono inoltrare, specificando l'oggetto nell'email, la domanda al docente e indicando quanto segue almeno 30 giorni prima l'appello di esame prescelto:

1) Corso d studio di appartenenza e esame da sostenere
2) Numero di CFU riconosciuti e invio di relativa delibera
3) Programma dell'esame svolto
In risposta il docente indicherà per email il programma di esame.

AVVISO AGLI STUDENTI
AA 2019-20 - Esami di profitto del Prof. Raffaele Pozzi – Sessione autunnale

Nell'attuale fase di progressivo ritorno alla normalità, come stabilito dal Decreto del Rettore dell'Università Roma Tre e nel quadro del rispetto delle norme generali di distanziamento, tutti gli esami di profitto del Prof. Raffaele Pozzi si svolgeranno con prova scritta in presenza in modalità ordinaria come da calendario pubblicato.
Deroghe eccezionali a questa modalità ordinaria, per seria e non pretestuosa impossibilità - strettamente legata ad un pericolo di contagio reale e non potenziale e tanto meno ad altre motivazioni - vanno prima della chiusura delle prenotazioni ufficialmente richieste al docente che le deve valutare.

AVVISO agli studenti
AA 2019-20 - Esami di profitto del Prof. Raffaele Pozzi – Sessione estiva - Avviso agli studenti
Tutti gli esami di profitto del Prof. Raffaele Pozzi nella prossima sessione estiva di giugno-luglio 2020 si svolgeranno in forma orale sulla piattaforma Microsoft Teams preceduti da una prova obbligatoria scritta complementare e inscindibile dall’esame orale somministrata e svolta su piattaforma a distanza Moodle-Formonline.
Gli studenti regolarmente prenotati per gli esami del 3 giugno, 19 giugno e 8 luglio 2020, e previo obbligatorio deposito e/o aggiornamento del proprio documento di riconoscimento su GOMP sono pertanto invitati nelle date del 1 giugno (per l’esame orale del 3 giugno), del 18 giugno (per l’esame orale del 19 giugno), del 7 luglio (per l’esame orale dell’8 luglio) a collegarsi alle ore 11.00, puntualmente, alla piattaforma Formonline dove troveranno un compito composto da 4 domande a risposta aperta che verrà scaricato dalla piattaforma, svolto e ricaricato in piattaforma dal candidato seguendo le indicazioni fornite su Formonline nella descrizione dell’esame. Tale prova su Formonline, cui lo studente accede con le proprie credenziali e non necessita dell'installazione di Respondus, verrà chiusa alle ore 13.00 e sarà di avvio dell'esame orale del giorno seguente su piattaforma Microsoft Teams. Per l'accesso alla prova orale su Teams lo studente riceverà dal docente il link relativo.
Si ricorda che per tale prova sono validi:
a) per l’esame di Pedagogia e Didattica della Musica (SFP) e per gli esami di Musicologia, Storia e Sociologia della Musica e di Musicologia e Storia della Musica (SERSS + mutuazioni) i programmi degli AA.AA 2017-18, 2018-19 e 2019-20.
b) per gli esami dei Corsi non più attivi (SFP) di Metodologia dell’Educazione musicale e Comunicazione sonora I e Metodologia dell’Educazione musicale e Comunicazione sonora II solamente il seguente programma :
1) O. Karoly, Grammatica della Musica, Torino, Einaudi, 1967 e successive edizioni
2) Profilo storico della Musica in Occidente, in Musica, Le Garzantine, Milano, Garzanti, 1996 e successive edizioni, pp.1009-1042
3) R. Murray Schafer, Educazione al suono, Milano, Ricordi, 1998
4) AA. VV., Insegnare il melodramma, a cura di G. Pagannone, Lecce, Pensa Multimedia, 2010.
Per l’esame orale su piattaforma Teams gli studenti devono collegarsi, con la massima puntualità all’orario indicato su GOMP, con microfono e telecamera inizialmente spenti, avendo un documento di riconoscimento valido con foto da poter mostrare al docente, in caso di problemi con GOMP e sempre previo consenso esplicito dato dal candidato a tutela della privacy. Tale formula di emergenza viene offerta al candidato in quanto senza regolare accertamento dell’identità personale l’esame non potrà avere luogo. Il docente procederà con l’appello generale chiamando i candidati uno ad uno e a seguire inizierà l’esame.
Gli studenti che debbono sostenere un esame con ridotto numero di CFU, avendo ottenuto un riconoscimento di crediti pregressi, dovranno concordare con il docente il programma d’esame scrivendo a a raffaele.pozzi@uniroma3.it , con un anticipo di almeno 30 giorni rispetto alla data d’esame prescelta, allegando la delibera, descrivendo il programma d’esame superato e indicando nell’oggetto dell’email “Esame con riconoscimento CFU pregressi”. Sul foglio della prova scritta il candidato troverà uno spazio in cui richiamerà il numero di CFU per i quali si candida.




Il Prof. Raffaele Pozzi riceve gli studenti, dopo le lezioni, il lunedì, alle ore 16, nell'Aula docenti della sede di via Principe Amedeo 182.
Attualmente, causa emergenza Coronavirus, i ricevimenti sono sospesi.
Si darà notizia della ripresa attraverso il presente canale istituzionale.

Il Prof. Raffaele Pozzi dà avviso agli studenti che sulla piattaforma Moodle-Formonline è stata posta dettagliata informazione sullo ripresa e svolgimento in modalità a distanza del Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica per l'AA. 2019-20.
Si avvisano i soli studenti presenti all’incontro di inizio del Laboratorio di Pedagogia e Didattica della Musica del 16 dicembre 2019 i quali hanno incontrato in quella circostanza difficoltà informatiche a registrarsi su GOMP che, previa richiesta alla Segreteria didattica di SFP (dott.ssa Daniela Passi) e verifica della loro scheda di partecipazione, saranno iscritti d’ufficio all’attuale prosieguo emergenziale a distanza del Laboratorio.