Osservatorio Laboratorio Tutela Rispetto Emozionale Età Evolutiva

image 9090Il Laboratorio ha come obbiettivo l’osservazione, l’analisi, la comprensione e l’affiancamento (educativo, formativo, di Consulenza, valutazione, monitoraggio, supervisione e validazione) delle Agenzie di Formazione primaria (Famiglia, Scuola, Luoghi di aggregazione sociale e culturale, Social e Mass Media infine lo Stato in cui si vive) quali ambienti emozionali ed affettivi in cui si struttura e si modula la parabola di sviluppo evolutiva in infanzia ed in adolescenza costruendo la futura genitorialità attraverso la formazione remota e permanente e non solo dei ”genitori intesi in senso biologico, adottivo, affidatario, assegnatario, ecc.   ma tutti gli adulti significativi che come Professionisti si trovano ad affiancare direttamente o indirettamente persone in formazione sia perché minori sia perché fragili (svantaggio, biodiversità, interculturalità, disabilità, trauma, ecc.) attraverso il loro impegno lavorativo, etico e deontologico, partecipando alla loro educazione, maturazione e formazione con consapevolezza e trascendenza attraverso il proprio esempio quale costante Modello identitario valoriale.

Principali linee di studio, ricerca e didattica, intervento ed affiancamento:

  • Sostanze (alcol, cannabis, sostanze sintetiche, eroina, cocaina, farmaci, vaccini) e danno epigenetico neuronale immediato e catamnestico in età evolutiva ed adulta.
  • Area della Coscienza e della Ideazione in rapporto alla Affettività e del suo sviluppo e del rapporto fra questa area della Mente ed i segni di Anemozionalità-Insensibilità (Callous-anemotional trait-CU) o Tratto Indifferente-Anaffettivo in crescita nei giovani Autori di reato e nella popolazione non clinica di età evolutiva e in adolescenza (bullismo, cyberbullismo, baby gangs).
  • Affiancamento neuropsichiatrico, pedagogico e medico legale ai nuclei di rischio evolutivo ed ai nuclei di patologia evolutiva (Depressione evolutiva, DOC, DC, DP, ADHD, ASN, DSA, PTDS, DE, SE, DI) e formazione dei Professionisti e della Rete di affiancamento efficace nelle Istituzioni e sul territorio.
  • Mass Media, Social Media e Social networks, Videogames e Influencers: Trauma e Danno in età evolutiva e in adolescenza e per la genitorialità. Corruzione e Danno sul minore e la famiglia attraverso la disvalorialità emozionale (dissocialità, devianza, criminogenesi).
  • Trauma, Epigenetica e Rischio evolutivo. Bio-Educazione e Neuro-Pedagogia; Modulazione del Fenotipo comportamentale attraverso le Emozioni e rischio evolutivo.
  • Modello strutturale estetico biologico – MSEB (Villanova M., 2006).
  • Direzione dello Sviluppo affettivo e sessuale (precocità sessuale, variazioni di Orientamento omosessuale ed Identità di Genere, inizio precoce del trattamento ormonale in adolescenza).
  • LGBTQIA+ ed Evoluzione della Specie umana in un Modello etologico comparativo.
  • Lavoro sulle Emozioni, l’Affettività ed i Sentimenti attraverso Cinema e Teatro ed attività motoria.
  • Aspetti investigativi neuropsichiatrico-forensi e criminologici dei Delitti intra-famigliari ed affettivo-sessuali, legati a Parafilie e Perversioni sessuali, Sindromi Pedofile, Sado-Masochismo, Madri che sopprimono la prole (“Madri assassine”), Baby Blues, Femminicidio, Padri separati ed aggrediti da false accuse e false denunzie. Delitti di Genere, Omocidi e Transcidi. Omo-Trans-Fobia, Difetto di Comunicazione Genitore-Figlio (già Sindrome da Alienazione genitoriale).
  • Tratta di Esseri Umani (Human Beeing Trafficking) e mercenarietà sessuale, istigazione, sfruttamento e favoreggiamento della Prostituzione, Progetti pedagogici e Percorsi educativi per l’affiancamento del Sex offenders e del “Cliente” della prostituzione.
  • Strutturazione analisi ed arbitrato per Consulenze tecniche di Ufficio e di fiducia per il Tribunale della Famiglia, il Tribunale dei Minori, in ambito penale e civile.
  • Affiancamento per l’analisi, la formazione, il monitoraggio e la supervisione in ambito etico, deontologico ed educazionale alle Professioni giornalistiche per la tutela emozionale ed affettiva dell’infanzia, dell’adolescenza e la genitorialità nonché di ogni fragilità, alterità, biodiversità e situazione traumatica da affiancare efficacemente.

 

Contatti e riferimenti

Responsabile del Laboratorio professore Link identifier #identifier__50613-1Matteo Villanova
Sede via del Castro Pretorio, 20 – 00185 Roma
Telefono +39 06 5733 9547
+39 335 1031 230
+39 335 1031 258
E-mail matteo.villanova@uniroma3.it

 

Link identifier #identifier__188865-2Link identifier #identifier__6050-3Link identifier #identifier__44930-4Link identifier #identifier__77345-5
Maddalena Capobianco 25 Maggio 2022